05 Agosto 2020

About Dover

Il Calzaturificio Dover nasce nel 1974 grazie all’abilità imprenditoriale del suo fondatore Danilo Bonfanti.
Il nome deriva dalle famose e bianche scogliere inglesi, citate da poeti e cantanti, che da sempre avevano affascinato la famiglia Bonfanti.
Nei primi anni della sua vita il calzaturificio Dover è una piccola realtà familiare che produce mocassini da uomo e scarpe maschili, il primo campionario uscirà nell’estate del 1974 con tanti sacrifici dopo soli 20 intensi giorni di lavoro.
La stagione successiva studiate le tendenze del momento il calzaturificio Dover inizia a produrre “indianini", da uomo e da donna, il successo è immediato tanto da produrre più di quattrocento calzature al giorno.
Il calzaturificio visto la grande richiesta di scarpe si ingrandisce prendendo nuovi operai, arrivando a 30 dipendenti in pochi mesi.
Il calzaturificio Dover segue gli spunti dettati dalla moda, producendo stagione dopo stagione sempre calzature innovative e attuali dai mocassini agli stivali in vernice negli anni settanta, i desert boots negli anni Ottanta, agli anfibi negli anni novanta, producendo fino al 2013 calzature con il proprio nome.
Dover è stato per 40 anni un famoso brand del made in Italy oltre che un calzaturificio.
Il calzaturificio cresce con costanza, in azienda negli anni Novanta e primi Duemila lavorano cento artigiani guidati dalla sapiente abilità artigiana oltre che imprenditoriale di Danilo Bonfanti.
Danilo Bonfanti trasmette la passione artigiana nell’ambito calzaturiero alle due figlie Valentina e Patrizia che fin da giovanissime aiutano l’azienda di famiglia.
Nel 2015 nasce il brand di sneakers Andia Fora e nel 2016 viene realizzato dalla figlia di Danilo, Patrizia Bonfanti l’omonimo brand.
Le collezioni Andia Fora e Patrizia Bonfanti vengono tutt’ora prodotte nel calzaturificio Dover, dove avanguardia e tradizione da quarant’anni guidano le vicissitudini di questa splendida storia imprenditoriale tutta italiana.

Realizzazione siti web www.sitoper.it